EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Al via la Mostra del cinema di Venezia, 23 i film in concorso. Cavani, Leone d'oro alla carriera

frame
frame Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di euronews con Ansa
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Apre il concorso la pellicola "Comandante" di Edoardo De Angelis, lo sciopero degli Studios americani non impatterà la kermesse del Lido

PUBBLICITÀ

Apertura con sommergibile d'epoca sulla riva di San Marco, Charlotte Rampling che omaggia Liliana Cavani, Malika Ayane che canta Il cielo in una stanza. 

**Ventitré film in concorso e il leone d'oro a una signora del cinema **

Al via  l'80/a edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. La cerimonia, condotta da Caterina Murino, presente in sala il ministro della cultura Gennaro Sangiuliano, vedrà  la consegna del Leone d'oro alla carriera alla 90enne regista di Carpi, Liliana Cavani; l'indimenticabile protagonista del suo "Portiere di notte", Charlotte Rampling terrà una laudatio in suo onore. Un momento emozionante cui seguirà la proiezione di 'Comandante' di Edoardo De Angelis, con Pierfrancesco Favino nei panni di Salvatore Todaro.

Un sommergibile, Liliana Cavani e Malika Ayane

Ovvero il comandante del sommergibile Cappellini della Regia Marina che, durante la seconda guerra mondiale, in maniera del tutto straordinaria salvò dei marinai belgi che lui stesso aveva affondato, un salvataggio, il suo, che mise a rischio i suoi  uomini e la sua nave. 

Per accogliere a bordo i ventisei naufraghi è costretto infatti a navigare in emersione per tre giorni, rendendosi visibile alle forze nemiche. Un eroe di guerra, simbolo di umanità  e di rispetto della legge di soccorso in mare, e anche tra l'altro medaglia d'argento sul campo come intrepido e audace comandante della X Mas, la cui storia viene ripercorsa dal film scritto dallo stesso De Angelis con Sandro Veronesi.

E sempre durante la serata di inaugurazione molto attesa Malika Ayane che canta  una cover de Il cielo in una stanza.

"Andiamo incontro ad una mostra ricca, con una scelta di titoli straordinari, quelli italiani sono scelti non per rimpiazzare mancanze di altri, ma con convinzione dal direttore Alberto Barbera. Una mostra con investimenti spesi secondo i criteri della messa in sicurezza, della migliore tecnologia e anche della sostenibilità ", ha affermato il presidente della Biennale, Roberto Cicutto. "Tutto quello che abbiamo fatto - ha proseguito - è sostenibile per l'approvvigionamento energetico green, tutti i materiali sono o riciclati o comunque improntati alla non generazione di emissioni di CO2". 

L'eco degli scioperi degli Studios

Sui numeri di spettatori previsti, nonostante le assenze delle star americane, Cicutto ha osservato: "Si viene a Venezia per vedere i film; se poi ci sono le star va bene. I veri penalizzati sono le persone che non vanno in sala, perché non possono, perché non hanno l'età. Per quelli che vengono a vedere i loro beniamini, quindi questo ci dispiace molto, comeci era dispiaciuto tirare su un muro che separava dal tappeto rosso, nel 2020 e nel 2021", ha concluso.

Fermo per una sosta logistica a Venezia, ma certamente evocativo, è ormeggiato sulla Riva dei sette martiri, il sommergibile Romeo Romei, (contemporaneo a quello del comandante Salvatore Todaro) è aperto alla visite del pubblico in occasione della premiere del film di De Angelis. 

Al Lido sotto una pioggia costante continuano intanto gli allestimenti:  inaugurata dal ministro Gennaro Sangiuliano la sala Perla al piano terra del casinò.

 "Il cinema è una delle forme di espressione culturale più importante, potrei dire anche la più moderna. Noi abbiamo voluto dare un piccolo aiuto con il decreto che ha stanziato 10milioni di euro per fare per dare uno sconto a chi vuole tornare al cinema. Il meccanismo ha funzionato, può darsi che il prossimo anno lo potremo rinnovare", ha affermato il ministro.

Le misure di sicurezza,  saranno identiche a quelle dell'anno scorso e riguarderanno essenzialmente il Lido, la zona intorno al Palazzo del cinema e ai luoghi deputati della Mostra.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezia, Adagio di Sollima presentato nella quarta giornata di Festival

Mostra del Cinema di Venezia, il Comandante Favino apre l'80esima edizione

Donald Sutherland è morto. L'Oscar alla carriera e attore di Quella sporca dozzina aveva 88 anni