EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

The Choice, amore e tradimento... anzi, no

The Choice, amore e tradimento... anzi, no
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il film perfetto per San Valentino. O forse no, a seconda dei punti di vista. Perché The Choice, tratto dal romanzo diNicholas Sparks La scelta, è la

PUBBLICITÀ

Il film perfetto per San Valentino. O forse no, a seconda dei punti di vista.

Perché The Choice, tratto dal romanzo diNicholas Sparks La scelta, è la storia di un uomo e una donna che si innamorano… nonostante le cose siano complicate.

Da una parte c‘è Gabby, interpretata da Teresa Palmer, che ha una relazione seria con un medico; dall’altra parte c‘è Travis, impersonato da Benjamin Walker, un donnaiolo impenitente. Fino all’apparizione di Gabby.

Entrambi gli attori protagonisti insistono: Gabby non sta tradendo il suo compagno.

Per Teresa Palmer “La vita non è bianca o nera. Questo film mi ha aiutata a superare alcuni miei pregiudizi riguardo il tradimento, perché la protagonista si trova in mezzo a una battaglia fra il cuore e la mente. Non vuole far soffrire nessuno ma non può fare a meno di seguire il suo cuore, che la porta verso quest’uomo. Certo, è una situazione complicata, folle, che le fa paura e la confonde, ma è la vita. La vita è piena di alti e bassi”.

E Benjamin Walker non ha dubbi: “Giudicarla in questo modo è ridicolo. Credo che se fosse un uomo a comportarsi così lo si giudicherebbe diversamente. Lo si troverebbe comprensibile. Penso che questo sia ridicolo”.

The Choice è il terzo lungometraggio da regista per il quarantacinquenne americano Ross Katz, mentre per lo scrittore Nicholas Sparks si tratta dell’undicesimo film tratto da un suo romanzo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

L'attore Michael Gambon, Silente in Harry Potter, è morto