EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Agosto nero per il Pmi composito: la Germania inchioda e rallenta l'Europa

Agosto nero per il Pmi composito: la Germania inchioda e rallenta l'Europa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gira al rallentatore il motore dell’economia del Vecchio Continente.

PUBBLICITÀ

Gira al rallentatore il motore dell’economia del Vecchio Continente. A confermarlo i dati dell’indice Pmi composito dell’area euro, che monitorano l’andamento dei settori del manifatturiero e dei servizi.

#Eurozone#PMI at 19-month low of 52.9 as German economic growth slows https://t.co/Jdm5hupvZbpic.twitter.com/5ChUMZzYJc

— Markit Economics (@MarkitEconomics) 5 settembre 2016

Nel mese di agosto, l’indice è sceso a 52,9, ai minimi da 19 mesi e al di sotto delle attese, ma pur sempre al di sopra della soglia critica dei 50 che separa la crescita dalla contrazione.

Crisi: Germania, indice Pmi composito agosto scende a 53,3 https://t.co/6IQuyDWRGF

— ANSA Nuova Europa (@ANSANuovaEuropa) September 5, 2016

Il Gruppo Markit, che elabora la misurazione, imputa il calo soprattutto al rallentamento dell’economia tedesca e lo cita come principale fonte di preoccupazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cercare un appartamento: in quale parte d'Europa vi costerà di più?

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?