Ucraina, evacuazione forzata delle famiglie con bambini nella regione di Kharkiv

Attacco russo nella città di Chuhuiv, nell'oblast' di Kharkiv
Attacco russo nella città di Chuhuiv, nell'oblast' di Kharkiv Diritti d'autore screenshot EV
Di Stefania De Michele
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si tratta della seconda evacuazione forzata di famiglie con bambini nel territorio di Kharkiv. Nel 2023 trecento bambini sono stati portati via da cinque comunità del distretto di Kupiansk

PUBBLICITÀ

Pioggia di bombe russe nell'oblast' di Kharkiv.
Le aurorità ucraine hanno deciso l'evacuazione forzata delle famiglie con bambini, estesa a 18 villaggi nelle comunità di Velykoburluksk e Vilkhuvatka del distretto di Kupiansk. La decisione è stata presa dal Consiglio di difesa regionale il 7 marzo.

Si tratta della seconda evacuazione forzata di famiglie con bambini nel territorio di Kharkiv. Nel 2023 trecento bambini sono stati portati via da cinque comunità del distretto di Kupiansk, sulla riva sinistra del fiume Oskol. Ora è stata annunciata un'evacuazione obbligatoria in 57 insediamenti.  

Vittime e feriti per gli attacchi nella regione di Kharkiv

Almeno sette persone, tra cui una bambina di 3 anni, sono rimaste ferite in un attacco russo notturno a Chuhuiv, nell'oblast' di Kharkiv, nella parte orientale dell'Ucraina: un missile S300 ha colpito nel centro della città, danneggiando tre grattacieli e due abitazioni private, un centro commerciale, una banca e un hotel.

Il missile ha provocato l'interruzione del sistema centrale di approvvigionamento idrico della città, lasciando 2.500 persone senza acqua, praticamente un terzo dei residenti.

I servizi pubblici prevedono di ripristinare la rete idrica entro sabato a mezzogiorno, in attesa del materiale per le riparazioni, in arrivo da Kharkiv.

Tre persone sono state uccise da attacchi russi in altre zone dell'oblast' di Kharkiv durante la scorsa giornata: due persone sono morte nella città di Kupiansk, un'altra vittima è stata registrata a Vovchansk.

Attacchi con i droni

Il ministero della Difesa russo ha diffuso venerdì un filmato di operatori di droni che prendono di mira attrezzature, armi e uomini ucraini nella regione di Kherson.

Le autorità della regione russa di Belgorod affermano che due persone sono morte nell'attacco ucraino con i droni di venerdì.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, la vita al fronte delle donne cecchino

Guerra in Ucraina, rapporto dell'intelligence lituana: "Mosca può combattere almeno altri 2 anni"

Adesione dell'Ucraina all'Ue: secondo un rapporto potrebbe costare 136 miliardi di euro al bilancio dell'Unione