EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Polonia: Diritto e Giustizia lancia la campagna elettorale per le europee

Il leader di Diritto e Giustizia Jarosław Kaczyńsk
Il leader di Diritto e Giustizia Jarosław Kaczyńsk Diritti d'autore Czarek Sokolowski/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Czarek Sokolowski/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Christoph Debets
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il partito di opposizione ha lanciato da Varsavia la campagna elettorale per le elezioni europee di giugno. Duro attacco al Green Deal e al patto sulla migrazione

PUBBLICITÀ

Il partito polacco di opposizione PiS (Diritto e Giustizia) ha lanciato la sua campagna elettorale per le elezioni europee in occasione della conferenza di partito tenutasi sabato a Varsavia.

Il leader del partito Jarosław Kaczyński ha dichiarato che il rifiuto del Green Deal europeo è un obiettivo elettorale. Il Green Deal, secondo Kaczyński, danneggia l'agricoltura polacca e avrebbe praticamente portato alla sua liquidazione. Non significherebbe solo un aumento dei prezzi dell'energia, ma anche dei prezzi complessivi, soprattutto per i trasporti.

Il rifiuto del patto sulla migrazione

Kaczyński ha anche attaccato la politica migratoria dell'Unione europea. Kaczyński ha presentato l'ex vicepresidente del Parlamento europeo Jacek Emil Saryusz-Wolski come candidato alla carica di commissario europeo polacco. Kaczyński rappresenta la circoscrizione di Łódź al Parlamento europeo. Tuttavia, il commissario europeo polacco è nominato dal governo, nel quale il PiS non è più coinvolto dopo la sconfitta elettorale.

Lotta al "Superstato" europeo

Alla conferenza del partito a Varsavia, numerosi politici del PiS hanno messo in guardia dai dettami delle cosiddette élite europee. Hanno affermato che è necessario difendere le patrie europee, che la Polonia è in pericolo perché la Germania tornerà a fare affari con la Russia dopo la fine della guerra in Ucraina e che ciò sarà disastroso per l'indipendenza della Polonia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia, Sikorski: "Mosca sarà sconfitta se attacca la Nato"

Polonia: arrestati due sospettati per l'attacco a Leonid Volkov, capo dello staff di Navalny

Polonia: sdoganato il primo pagamento dei fondi di recupero dell'UE: 6,3 miliardi di euro