Incidente nel Tarantino, gravi moglie e figlia della vittima

Legale: 'Medici non autorizzano trasferimento in Italia'
Legale: 'Medici non autorizzano trasferimento in Italia'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TARANTO, 13 DIC - Angelo Nuzzo, 51enne residente a San Pancrazio Salentino (Brindisi), è la vittima dell'incidente stradale avvenuto ieri sera sulla statale 7 ter Salentina, nei pressi di Manduria (Taranto). L'uomo, che lavorava nella Marina militare a Taranto, viaggiava con la moglie e la figlia 14enne, rimaste gravemente ferite, a bordo di una Nissan che si è scontrata frontalmente con una Bmw, coinvolgendo poi altre tre auto (una Abarth, una Lancia e un'Audi). Sette in tutto i feriti. La Nissan si è ribaltata e gli occupanti, rimasti incastrati tra le lamiere, sono stati estratti dai vigili del fuoco. Nuzzo è morto sul colpo, sua moglie e sua figlia sono state trasportate in codice rosso all'ospedale Santissima Annunziata di Taranto. La prognosi per entrambe è riservata. Sul posto sono intervenute autoambulanze del 118, squadre dell'Anas, carabinieri, polizia stradale e locale di Manduria. Sono in corso accertamenti per chiarire dinamica e responsabilità. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia