Il Papa ribadisce, totale inconciliabilità tra mafia e Vangelo

Messaggio per un evento alla Lumsa dedicato a don Puglisi
Messaggio per un evento alla Lumsa dedicato a don Puglisi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 12 DIC - Il Papa ha inviato un messaggio alla Lumsa, per un evento in memoria di don Pino Puglisi, e ha ribadito "la totale inconciliabilità tra ogni organizzazione criminale, mafia, camorra o 'ndrangheta, e il Vangelo". Papa Francesco ha ricordato che don Puglisi è stato ucciso perché "voleva togliere la sua gente, soprattutto i giovani, dalle grinfie della mafia". "La Chiesa non si stancherà mai di ribadire con forza che coloro che nella loro vita seguono questa strada di male, come sono i mafiosi, non sono in comunione con Dio: sono scomunicati", ha detto richiamando le parole che aveva pronunciato nella piana di Sibari il 21 giugno del 2014. La testimonianza di don Pino Puglisi "ci ha donato molte opere di bene e pace. Quella pace che manca a tanti nostri fratelli e sorelle che portiamo nel cuore, come le popolazioni dell'Ucraina, di Israele e di Palestina. Non stanchiamoci di pregare per loro". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fao, donne più penalizzate degli uomini dal cambiamento del clima

Libertà dei media: ecco la situazione in Europa

La navetta Crew Dragon arriva alla Stazione spaziale internazionale: undici astronauti in orbita