Venezia si prepara a Festa della Salute, inaugurato ponte barche

Patriarca Moraglia ricorda Giulia e Filippo
Patriarca Moraglia ricorda Giulia e Filippo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 18 NOV - E' stato inaugurato questa mattina, alla presenza dell'assessore alla Coesione sociale di Venezia, Simone Venturini e del patriarca, Francesco Moraglia, che ha impartito la benedizione, il tradizionale ponte votivo galleggiante allestito sul Canal Grande, all'altezza del traghetto tra Santa Maria del Giglio e San Gregorio, pronto ora ad accogliere pellegrini e fedeli per la ricorrenza della Madonna della Salute, festività tra le più sentite e amate in città che ricorda la sconfitta di una pestilenza. "Quest'anno - ha ribadito il patriarca Moraglia durante la benedizione alla Basilica di Santa Maria della Salute - è stato contraddistinto da nuove sfide cittadine e conflitti internazionali da affrontare", ricordando inoltre tutte le vittime delle guerre. Un pensiero è poi andato anche a Giulia Cecchettin e Filippo Turetta, i due giovani recentemente scomparsi in Veneto. Sono intervenuti alla cerimonia anche gli altri rappresentanti dell'Amministrazione comunale oltre che alle autorità civili e militari del territorio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza

Elezioni in Portogallo: attivista per il clima lancia vernice contro il leader del Psd

Le notizie del giorno | 28 febbraio - Serale