Tentato omicidio nella zona della movida, arrestati 3 minorenni

A Milano due feriti, un 21enne colpito con 8 coltellate
A Milano due feriti, un 21enne colpito con 8 coltellate
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 04 NOV - Con l'accusa di tentato omicidio per aver colpito con 8 coltellate un giovane di 21 anni a Milano, in corso Como, la zona della movida, la Polizia di Stato all'alba ha arrestato tre ragazzi di 16 e 17 anni. Secondo la ricostruzione, attorno alle 2.30 gli agenti delle volanti della Questura sono intervenuti per l'aggressione a dei ragazzi da parte di una decina di giovani nordafricani. Giunti sul posto, i poliziotti hanno raccolto le testimonianze degli amici delle due vittime, un italiano di 22 anni ferito a una mano e trasportato in codice verde all'ospedale Fatebenefratelli e poi dimesso e un 21enne italiano che, colpito da otto coltellate, è stato trasportato in codice rosso presso lo stesso ospedale. Grazie alle descrizioni fornite, gli agenti del Commissariato Garibaldi Venezia hanno individuato tre minorenni, uno dei quali con gli abiti sporchi di sangue ritenuti, responsabili dell'aggressione e riconosciuti dagli amici delle vittime. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ue cerca nuove rotte commerciali dalla Cina: il Corridoio di mezzo attraverserà Caucaso e Turchia

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"

Parigi: riapre la Torre Eiffel, accordo tra sindacati e direzione