EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

In Spagna tutti pazzi per la principessa Leonor

La principessa Leonor, erede al trono di Spagna, partecipa alla cerimonia della "jura de bandera" in cui giura fedeltà alla bandiera.
La principessa Leonor, erede al trono di Spagna, partecipa alla cerimonia della "jura de bandera" in cui giura fedeltà alla bandiera. Diritti d'autore Vincent West/AP
Diritti d'autore Vincent West/AP
Di Laura LlachGianluca Martucci
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

L'età adulta le dà la leggittimità per diventare capo dello Stato in caso di morte, abdicazione o incapacità del padre, senza bisogno di una reggenza. Il nuovo volto della monarchia per riscattarsi

PUBBLICITÀ

La principessa Leonor di Borbone ha giurato fedeltà alla Costituzione spagnola. Raggiunta la maggiore età, la primogenita di re Felipe VI e della regina Letizia ha ottenuto la legittimazione per diventare futura regina di Spagna.

Con il giuramento la principessa può sostituire il padre in caso di morte, abdicazione o incapacità, senza bisogno di una reggenza, dando così piena attuazione alla continuità dinastica.

Accompagnata dal padre, dalla madre e dalla sorella sedicenne, l'Infanta Sofia, Leonor ha giurato davanti alle due Camere del Parlamento in seduta straordinaria, procedura seguita da suo nonno, Juan Carlos I, nel 1969 sotto la dittatura di Franco, e da suo padre nel 1986 sotto il regime democratico.

"Giuro di adempiere fedelmente ai miei doveri, di proteggere e garantire la tutela della Costituzione e delle leggi, di rispettare i diritti dei cittadini e delle comunità autonome e di essere fedele al Re", ha dichiarato prima di ricevere i lunghi applausi dell'aula, nella quale erano assenti soltati i deputati di Erc (la sinistra repubblicana catalana) e dei partiti nazionalisti baschi e galiziani.

La "Leonormania"

La principessa Leonor sta attualmente frequentando l'accademia militare in cui si è formato anche suo padre.

Con un gesto diventato virale, il 12 ottobre ha infranto il protocollo.

In occasione della celebrazione della festa nazionale spagnola, la principessa è stata sorpresa dai suoi compagni di classe dell'accademia militare in cui si era appena diplomata.

Mentre le telecamere riprendevano, uno dei cadetti ha detto alla principessa: "Come sei bella, Borbón", un complimento che ha suscitato le risate di Re Felipe e della Regina Letizia e un sorriso di complicità di Leonor.

In quel momento avrebbe potuto essere un'adolescente qualsiasi, ma raramente si è vista Leonor de Borbón infrangere il protocollo.

Da quel momento in poi, tutta la Spagna ha prestato maggiore attenzione alle mosse di una principessa destinata a diventare la prima regina di Spagna dell'era moderna.

Nel giorno del suo 18° compleanno, martedì, giurando sulla Costituzione la sua popolarità è salita alle stelle e in Spagna è scoppiata la "Leonormania".

Da più parti ci si chiede se la popolarità della principessa sia semplicemente dovuta al suo fascino naturale o se il suo comportamento faccia parte di un piano per creare "la regina perfetta".

Il primo giorno di scuola della principessa Leonor
Il primo giorno di scuola della principessa LeonorCasa de S.M El Rey

Esiste la "Leonormania"?

Con il suo viso innocente, i suoi occhi azzurri e sorriso sempre stampato sulle labbra, la principessa Leonor è riuscita a conquistare il popolo spagnolo.

È riuscita persino a riscattare l'immagine della casa reale e a mettere a tacere alcune voci critiche nei confronti delle azioni controverse di suo nonno, il re emerito Juan Carlos I.

La spedizione di caccia agli elefanti del re in pensione, il suo nascondiglio segreto in Svizzera e la causa per molestie intentata dalla sua ex amante Corinna Larsen hanno fatto crollare la sua popolarità, trascinando con sé la corona.

PUBBLICITÀ

Tuttavia, Leonor è riuscita a riconciliare gli spagnoli con la monarchia.

Sebbene non esistano statistiche ufficiali sul consenso a favore della principessa, (il Centro di ricerca sociologica spagnolo non fa domande sulla famiglia reale dal 2015), esistono altri barometri privati che si interessano alla questione.

L'ultimo di questi, pubblicato questa settimana dal quotidiano El Español, classifica la giovane principessa come il membro più popolare della famiglia reale, superando persino il padre Felipe VI, attuale re di Spagna.

Il discorso della principessa di Spagna al premio della principessa d'Asturia a Oviedo, 20 ottobre 2023.
Il discorso della principessa di Spagna al premio della principessa d'Asturia a Oviedo, 20 ottobre 2023.Alvaro Barrientos/AP

Molti spagnoli sono stati conquistati dalla principessa e alcuni esperti suggeriscono che tanto successo sia dovuto al fatto che è stata lontana dai riflettori per tanti anni. La scarsa conoscenza della vita privata di Leonor fa sì che ora tutti vogliano sapere chi sia.

PUBBLICITÀ

"La sua famiglia ha creato l'immagine di una ragazza sudiosa e molto riservata", spiega Fernando Rayón, giornalista e professore di informazione politica presso l'Università CEU San Pablo.

"Tuttavia, dopo l'accademia militare e in procinto di compiere 18 anni, è apparsa una nuova Leonor, più matura e vestita da soldato, un'immagine piuttosto suggestiva", ha aggiunto l'esperto.

Per Rayón, l'eccitazione che circonda Leonor non è un'opinione, ma un fatto.

Il carisma che possiede, unito alla sua discrezione, alla sua prudenza e a un'organizzazione che la porta a preparare e a delineare in un taccuino gli eventi a cui partecipa, hanno fatto della normalità la qualità che più la definisce. Questo permette al popolo spagnolo di identificarsi con lei.

PUBBLICITÀ

Il sostegno a Leonor è così diffuso che, secondo la rivista Hola, solo il 21% degli spagnoli pensa che la principessa non sia ben preparata per il suo ruolo di capo di Stato.

Leonor de Borbón guarda il padre re Felipe mentre firma un libro
Leonor de Borbón guarda il padre re Felipe mentre firma un libroCasa de S.M El Rey

Una strategia per creare l'erede perfetta?

Il suo successo ha portato molti a chiedersi se la Leonormania sia stata creata dal team di comunicazione del Palazzo della Zarzuela.

"L'immagine che Leonor dà è quella di essere dove deve essere. Non fa dichiarazioni, non ci sono immagini di lei a casa o in festa. Per questo la gente la vede per quello che è: la futura regina e capo di Stato", dice Rayón.

La sua autenticità potrebbe essere la chiave per conquistare il cuore degli spagnoli. Nonostante lo stretto controllo della famiglia reale sulle comunicazioni, il fascino della principessa è un fattore che non può essere trascurato.

PUBBLICITÀ

"In passato abbiamo visto che le campagne di comunicazione con altri membri della famiglia reale non sono andate bene, le campagne di immagine sono studiate con molta attenzione, bisogna soddisfare una serie di requisiti e di apparenze", spiega Rayón.

"Tuttavia, quello che è stato fatto con Leonor è esattamente il contrario: l'hanno protetta da queste campagne di comunicazione", aggiunge.

L'esperto di comunicazione non verbale José Luis Martín Ovejero è d'accordo con Rayón e ritiene che Leonor non abbia bisogno di una campagna di comunicazione perché attira la simpatia della gente da sola.

"Sia attraverso la sua comunicazione - il suo comportamento verbale e non verbale - dimostra sempre di essere molto naturale e felice. Non si vedono mai gesti scortesi o cattive maniere, non perché queste immagini siano censurate, ma perché lei non è così", dice Ovejero.

PUBBLICITÀ
L'erede al trono di Spagna, la principessa Leonor, partecipa alla cerimonia "jura de bandera', in cui giura fedeltà alla bandiera
L'erede al trono di Spagna, la principessa Leonor, partecipa alla cerimonia "jura de bandera', in cui giura fedeltà alla bandieraVincent West/AP

Non si sa molto di come sia Leonor in privato e cosa le piaccia fare nel tempo libero, ma la sua importanza sulla scena nazionale è alle stelle.

L'esperto di comunicazione non verbale sostiene che la principessa è sotto i riflettori più dei suoi predecessori perché i media non erano in grado di raggiungere il pubblico come fanno ora i social network.

Questo si riflette in un aumento del 37% delle ricerche su Google relative a Leonor, secondo la società di consulenza José Noblejas.

Sebbene gli esperti ritengono probabile che Leonor diventi la principessa europea più carismatica, a livello nazionale dovrà conquistare i partiti e i gruppi politici molto ostili alla famiglia reale, compresi i politici che non hanno partecipato alla cerimonia di giuramento.

PUBBLICITÀ
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Natale, meno alcol e più amici per i giovani spagnoli

Violenti scontri in Spagna a seguito del "vergognoso" accordo di governo

Spagna campione d'Europa: la Nazionale accolta a Madrid dalla famiglia reale e dalla folla in festa