EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Uccide il padre a coltellate e ferisce gravemente la madre

Nel Bergamasco. Arrestato figlio, ha problemi psichici
Nel Bergamasco. Arrestato figlio, ha problemi psichici
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 29 OTT - Dramma familiare a Nembro, nella Bergamasca: un uomo di 35 anni, Matteo Lombardini, ha ucciso il padre Giuseppe Lombardini, di 72, e ferito gravemente la madre, di 66, colpendo entrambi a coltellate ieri sera nella loro casa. A dare l'allarme, attorno all'ora di cena, i vicini di casa. L'uomo era già in cura per problemi psichiatrici e già in passato aveva aggredito i genitori. Il padre è morto per le ferite riportate, mentre la madre è stata ricoverata in gravissime condizioni. Le indagini sono condotte dai carabinieri. Il figlio, arrestato, è in ospedale, sotto controllo medico e tenuto in osservazione dai militari. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 18 giugno - Serale

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione

Olimpiadi Parigi 2024: le misure di sicurezza per la cerimonia di apertura dei Giochi