EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Malattie rare, 4 milioni di euro da Telethon alla ricerca

Finanziati 24 progetti con nuova edizione del bando Multi-round
Finanziati 24 progetti con nuova edizione del bando Multi-round
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - Sono 4 milioni 369 mila euro i fondi raccolti, grazie alle donazioni dei cittadini, dalla Fondazione Telethon nella seconda edizione del bando multi-round. Permetteranno di realizzare 24 progetti di ricerca sulle malattie genetiche rare di altrettanti ricercatori su tutto il territorio nazionale. La Lombardia si aggiudica 12 finanziamenti, il Veneto 6, Lazio e Trentino Alto Adige 2, Campania ed Emilia Romagna 1. La valutazione dei singoli progetti è stata affidata a una commissione scientifica di statura internazionale, composta da 26 scienziati prevalentemente stranieri che si sono avvalsi anche del supporto di 179 ulteriori scienziati esperti dei temi presentati. I finanziamenti raccolti permetteranno lo studio dei meccanismi di diverse malattie genetiche e di potenziali approcci terapeutici. Tra i progetti vincitori sono presenti studi riguardanti sia patologie note come la beta talassemia, la malattia di Kennedy, la SMA, la distrofia muscolare di Duchenne, la malattia di Huntington e la fibrosi cistica, sia altre meno conosciute come la malattia di Niemann-Pick, la sindrome di Dravet, e la discheratosi congenita. Il bando Multi-round è stato avviato nel 2022 per permettere ai ricercatori che desiderano richiedere i finanziamenti di poter presentare i propri progetti in 4 occasioni nell'arco di 3 anni. Per la prossima edizione c'è tempo fino al 31 ottobre per partecipare. "L'obiettivo di Fondazione Telethon - dichiara Celeste Scotti, direttore Ricerca e Sviluppo di Fondazione Telethon - è di far avanzare la ricerca verso la cura delle malattie genetiche rare". E aggiunge: "La seconda edizione del bando multi-round 2023 è un'ulteriore dimostrazione delle grandi risorse e della qualità degli scienziati e dei ricercatori che abbiamo a disposizione a livello nazionale, che ha visto la sottomissione di 103 progetti, con una percentuale di assegnazione dei finanziamenti del 23,3%". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo

Grecia: gli esperti mettono in guardia i turisti dai rischi delle ondate di calore

Russia: un anno fa l'ammutinamento del capo della Wagner Yevgeny Prigozhin