EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Colpisce con martello pedone che stava per investire, arrestato

E' un 33enne di Fermignano, accusato di tentato omicidio
E' un 33enne di Fermignano, accusato di tentato omicidio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FERMIGNANO, 17 OTT - E' stato individuato e arrestato l'automobilista che ieri ha colpito con un martello e ferito un pedone, da lui quasi investito mentre stava attraversando sulle strisce a Fermignano (Pesaro Urbino). Si tratta di un 33enne del posto, bidello: è accusato di tentato omicidio. La vittima, Matteo Bastianelli, 46 anni, direttore di un supermercato, è stata salvata dall'intervento di alcuni addetti di Marche Multiservizi: ha uno zigomo fratturato, avuto 13 punti di sutura al volto, ecchimosi in varie parti del corpo, ma è stato dimesso già ieri pomeriggio. Ieri mattina stava attraversando la strada sulle strisce, quando è stato quasi investito da una Ford Focus di colore scuro. Ha fatto un gesto di protesta e il conducente, dopo un'inversione di marcia, ha tentato di metterlo sotto intenzionalmente, toccandolo. Poi è sceso e ha sferrato più colpi con il martello. Quando sono intervenuti gli operatori di Marche Multiservizi, è fuggito lasciando lì il martello, ma qualcuno era riuscito a prendere la targa della macchina. Il veicolo è stato visto poco dopo davanti alla casa di un parente del 33enne, che è stato successivamente rintracciato dai carabinieri e arrestato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 18 giugno - Serale

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione

Olimpiadi Parigi 2024: le misure di sicurezza per la cerimonia di apertura dei Giochi