EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Covid, manca autorizzazione Camera e slitta processo a Cunial

L'ex parlamentare è imputata ad Aosta
L'ex parlamentare è imputata ad Aosta
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 10 OTT - A distanza di oltre sei mesi dal via libera della giunta per le autorizzazioni, al tribunale di Aosta non è ancora arrivato dalla Camera il provvedimento per procedere: così il giudice monocratico Marco Tornatore ha dovuto rinviare al prossimo 5 marzo il processo nei confronti dell'ex deputata Sara Cunial (M5s e poi Misto), accusata di rifiuto d'indicazioni sulla propria identità personale, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. I fatti risalgono al 24 aprile 2021, in occasione di una manifestazione contro la Dad nel centro del capoluogo valdostano. Secondo la procura di Aosta, prima di salire sul palco della manifestazione, Cunial avrebbe inveito contro un finanziere. All'epoca la regione era in zona rossa e la deputata - nella ricostruzione degli inquirenti - era stata sorpresa a bere birra con altre otto persone, senza distanziamento, fuori da un locale poi chiuso cinque giorni per violazione delle norme anti-Covid. "Sono una parlamentare e godo dell'immunità" avrebbe detto ai due finanzieri che le avevano chiesto un documento. Sotto il palco, poi, avrebbe fornito il suo tesserino da parlamentare, ma poco dopo lo avrebbe strappato di mano al militare dicendogli "ti dovresti vergognare" e ancora "se torni dal ragazzo per fargli chiudere il bar ti rovino". Quattro testimoni della difesa hanno negato le accuse nel corso del processo. Rischiano un'imputazione per falsa testimonianza dopo che il pm Francesco Pizzato ha chiesto la trasmissione degli atti in procura. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Altri 2 soldati israeliani uccisi a Gaza: bilancio delle vittime dell'Idf oltre 300

Putin: "Mosca valuta revisioni della dottrina nucleare"

Le notizie del giorno | 21 giugno - Mattino