EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Pm revocano istanza fallimento su Visibilia Concessionaria

La società potrà proseguire nell'attività
La società potrà proseguire nell'attività
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 05 OTT - La Procura di Milano ha ritirato, in udienza oggi davanti al giudice del Tribunale fallimentare Sergio Rossetti, l'istanza di liquidazione giudiziale, ossia di fallimento, che aveva presentato per Visibilia Concessionaria, una delle società del gruppo fondato da Daniela Santanchè. Con la revoca dell'istanza la società, che aveva avviato la procedura di composizione negoziata della crisi, potrà proseguire nell'attività. E su questo fronte cadono eventuali profili di bancarotta, mentre i pm continuano ad indagare sui vari capitoli del caso Visibilia, nel quale la ministra del Turismo è indagata per falso in bilancio e bancarotta. La società potrà quindi andare avanti col percorso privatistico di composizione negoziata della crisi avviato con la Camera di Commercio. Già nei giorni scorsi era emerso che Visibilia Concessionaria non aveva debiti scaduti da saldare. Nei mesi scorsi la Procura aveva già revocato le istanze di liquidazione giudiziale per altre società del gruppo, ossia Visibilia Editore e Visibilia holding. Resta in piedi ancora una richiesta di fallimento per Visibilia srl in liquidazione, che sta cercando di salvarsi con un accordo di ristrutturazione del debito (non è ancora fissata una camera di consiglio dei giudici per decidere se omologare l'accordo). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day