EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Russia, i droni attaccano l'aeroporto di Pskov, distrutti quattro aerei militari

L'attacco con i droni all'aeroporto di Pskov
L'attacco con i droni all'aeroporto di Pskov Diritti d'autore Ostorozhno Novosti/AP
Diritti d'autore Ostorozhno Novosti/AP
Di Ilaria CicinelliAfp
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'attacco non ha provocato vittime ma avrebbe causato un incendio dentro l'aeroporto. Lo spazio aereo di Mosca è rimasto chiuso per alcune ore, come misura preventiva

PUBBLICITÀ

Un raid aereo effettuato con dei droni ha preso di mira la città nord occidentale di Pskov, in Russia, capoluogo amministrativo dell'omonima regione.
Il governatore della regione di Pskov, Mikhail Vedernikov, ha dichiarato, nelle prime ore del 30 agosto, che "un attacco di droni è stato respinto all'aeroporto. Non ci sono vittime".  Vedernikov, ha sottolineato che si sta ancora valutando la portata dei danni.

"In seguito all'attacco, quattro aerei Il-76 sono stati danneggiati. È scoppiato un incendio e due aerei hanno preso fuoco", ha riferito l'agenzia di stampa russa Tass. Gli aerei danneggiati sono tutti velivoli a uso militare e costano milioni di euro. 
Tutti i voli da e per l'aeroporto sono stati cancellati, ha scritto Vedernikov sul suo canale Telegram, aggiungendo che "se tutto è in ordine, l'aeroporto riprenderà le sue normali operazioni giovedì 31 agosto. Abbiamo tenuto una riunione di emergenza del personale e abbiamo delineato le azioni principali. Vi terremo aggiornati".

Nel Tweet: I media russi pubblicano questo video di un aereo Il-76 in fiamme, secondo quanto riferito, all'aeroporto di Pskov la scorsa notte.

Un filmato condiviso dal governatore mostra il cielo illuminato dal fuoco a Pskov in seguito all'attacco. L' intelligence ucraina avrebbe rivendicato l'azione. 
Alcune esplosioni sono state segnalate anche negli oblast di Bryansk e Orel. La Tass ha anche detto che lo spazio aereo sopra l'aeroporto Vnukovo di Mosca è stato chiuso per alcune ore.

La città di Pskov, situata vicino ai confini di Estonia e Lettonia, a 800 chilometri dal confine con l'Ucraina, è stata presa di mira dai droni a fine maggio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, prorogata la detenzione del giornalista del Wall Street Journal Evan Gershkovich

Russia, sequestro di guardie in un carcere a Rostov: uccisi detenuti dell'Isis da forze speciali

In Russia la riunione dei ministri degli Esteri Brics, Lavrov: in aumento ruolo globale del gruppo