EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Sindaco Trieste, il ministro mi ha chiamato, 200 migranti via

Dipiazza: 'Bel risultato. Non si può abbandonare così la città'
Dipiazza: 'Bel risultato. Non si può abbandonare così la città'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 28 AGO - "Ieri sera alle 23 il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi mi ha chiamato e mi ha detto che verranno portati via 200 migranti" da Trieste, "un bel risultato.Sicuramente avranno il problema di Lampedusa con 4mila persone, ma neanche Trieste non puoi abbandonarla così". Lo ha annunciato il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza. I migranti che verranno spostati "sono intanto 200 - ha spiegato - su 500" che avrebbero diritto all'accoglienza: "non è male, sono molto soddisfatto". I tempi sui trasferimenti, ha aggiunto Dipiazza a margine di un incontro, non sono stati definiti: "L'importante è che li portino via, con cosa e quando non è un problema mio". Con il ministro, ha poi precisato, non si è parlato di hotspot: "Io sono contrario - ha ribadito - a un hotspot" sul territorio di Trieste. "Se si fa, si fa in Friuli, l'area giuliana non ha gli spazi. Si può fare anche a 50 km dal confine, non cambia nulla. Anche perché i francesi ce li rimandano indietro, noi non siamo capaci di rimandarli indietro né in Slovenia né in Croazia, che sono il vero confine di Schengen se dovessimo fare un ragionamento". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arrestato in Italia il boss della mafia turca Baris Boyun accusato di terrorismo

Elezioni europee: come si svolgerà il dibattito in Eurovisione tra i candidati principali

Dopo Spagna e Irlanda la maggioranza dell'Ue è destinata a riconoscere la Palestina?