EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Caldo: Comune Verona mette mappa delle fontane per i turisti

Disseminati per il centro città 40 punti dove attingere acqua
Disseminati per il centro città 40 punti dove attingere acqua
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERONA, 24 AGO - Il Comune di Verona va in aiuto ai turisti mettendo a disposizione una mappa dove sono indicate le fontanelle nel centro della città scaligera per poter approvvigionarsi di acqua potabile. Viste le alte temperature, l'amministrazione veronese, oltre alle basilari regole per contrastare il gran caldo, sottolinea come sia fondamentale anche l'idratazione. "Per chi non ha con sé dell'acqua fresca né la possibilità di procurarsela - rileva il Comune - , l'amministrazione ricorda che il territorio comunale è dotato di numerose fontanelle di acqua potabile, circa una quarantina, tutte in funzione e soggette a periodica manutenzione. Da piazza Bra a piazza Erbe, da Nizza ai giardini di Santo Stefano a via Mazzini, per restare nel centro storico. Sollievo dai rubinetti 'pubblici' è garantito anche fuori le mura, in piazza Quinzano, ai giardini di Avesa e Parona e in quelli di Porta Vescovo, ma anche in piazza Vittorio Veneto, in piazza del Popolo a San Michele e nel piazzale di Poiano. Fontanelle presenti anche a Santa Maria in Stelle, vicino al monumento ai Caduti, a Novaglie, a Santa Maria in Stelle e in piazza a Moruri". I turisti in visita ai musei possono trovare ristoro nelle due fontane presenti a Castelvecchio, una nel cortile e l'altra nei giardini pensili, e in quella interna al Museo di Storia Naturale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: tensione tra Israele e Hezbollah, Cuba si unisce alla causa del Sudafrica

Enrico Letta potrebbe essere l'asso nella manica di Macron nel gioco dei vertici dell'Ue contro l'estrema destra

Svizzera: in carcere per sfruttamento i membri della famiglia miliardaria Hinduja