EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina, le nuove mosse nella zona del fiume Dnipro

Sasha Vakulina. Euronews
Sasha Vakulina. Euronews Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Oleksandra Vakulina
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I milblogger russi hanno riconosciuto che le forze ucraine stanno mantenendo una presenza nella regione di Kherson

PUBBLICITÀ

I milblogger russi hanno riconosciuto che le forze ucraine stanno mantenendo una presenza sulla sponda orientale del fiume Dnipro nella regione di Kherson in contrasto con i precedenti raid ucraini. L’Istituto per lo Studio sulla guerra, tuttavia, non ritiene che al momento queste postazioni siano cruciali.

I milblogger affiliati al Cremlino hanno affermato che le forze di Kiev hanno stabilito posizioni a ovest di Kozachi Laheri dopo diversi giorni di incursioni limitate attraverso il fiume Dnipro, aggiungendo che i gruppi ucraini di sabotaggio e ricognizione continuano a operare a ovest della città di Kozachi Laheri, ma che l'insediamento stesso è ancora sotto il controllo russo.

Gli stessi milblogger hanno anche affermato che i gruppi di ricognizione ucraini continuano a operare vicino al ponte Antonivsky e nell'area di Hola Prystan e a condurre incursioni attraverso il fiume Dnipro.

Le continue dichiarazioni di Mosca, secondo cui le forze ucraine mantengono una presenza sulla sponda orientale del fiume Dnipro, suggeriscono che le forze russe sono preoccupate che il fronte nemico ucraino abbia stabilito posizioni semi-durature attraverso il fiume.

Secondo il ministero della Difesa britannico alcune delle operazioni vicino a Kozachi Laheri, nei pressi del ponte Antonivsky e nell'area di Hola Prystan sono state condotte approfittando della rotazione delle forze russe locali.

Ora i comandanti russi si trovano di fronte al dilemma se rafforzare la presenza in quest'area o schierare truppe nelle aree delle principali operazioni di controffensiva dell'Ucraina, più a est.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La mappa della guerra: controffensiva ucraina verso il Mar d'Azov

Missili russi sulle regioni occidentali ucraine: 3 morti e decine di feriti

Guerra in Ucraina: i russi vogliono conquistare Chasiv Yar entro il 9 maggio