EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La mappa della guerra: controffensiva ucraina verso il Mar d'Azov

La giornalista di Euronews, Oleksandra (Sasha) Vakulina.
La giornalista di Euronews, Oleksandra (Sasha) Vakulina. Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Sasha Vakulina
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La controffensiva ucraina avanza, ma lentamente, nel sud del Paese: di fronte si trova una linea difensiva russa su tre livelli. Ora l'esercito di Kiev, dopo la riconquista di Urozhaine, punta verso il villaggio di Staromlynivka, considerato una roccaforte russa nell'area verso il Mar d'Azov

PUBBLICITÀ

Le forze ucraine hanno condotto operazioni di controffensiva su almeno tre settori del fronte, nelle direzioni di Bakhmut, Melitopol e Berdyansk.

Il ministero della Difesa ucraino, intanto, ha annunciato la liberazione del villaggio di Urozhaine, nella regione di Donetsk.

Situata a poco più di 90 km dal Mar d'Azov, Urozhaine, con una popolazione prima della guerra di circa 1.000 persone, fa parte di un gruppo di villaggi che le forze ucraine hanno tentato di conquistare nelle ultime settimane.

La sua riconquista indica che l'Ucraina sta andando avanti con la controffensiva a sud verso il Mar d'Azov e mira a dimezzare le forze di occupazione russe.

Euronews
In direzione del Mar d'Azov.Euronews

Difesa russa su tre livelli

Il colonnello ucraino Petro Chernyk ha affermato che la controffensiva ucraina sta avanzando lentamente nell'Ucraina meridionale, perché le forze ucraine devono superare una linea difensiva russa a tre livelli.

  • - una prima linea di campi minati che si estende per diversi chilometri;
  • - una seconda linea con artiglieria, equipaggiamento e concentrazione di personale;
  • - una terza linea di posizioni arretrate destinate a preservare le risorse.
Euronews
La mappa della controffensiva ucraina.Euronews

La riconquista di Urozhaine avvicina ora l'Ucraina a "minacciare" (e a liberare) il villaggio di Staromlynivka, diversi chilometri a sud, che secondo gli analisti militari funge da roccaforte russa nell'area.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La mappa della guerra in Ucraina: assalti russi alle infrastrutture energetiche

Ucraina, le nuove mosse nella zona del fiume Dnipro

Ucraina colpisce due ponti lungo le linee di comunicazione russe, deviato il traffico stradale