EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Frana sul Monte Bianco, danni alla via per il rifugio Sella

Compromesso il tratto attrezzato, il percorso è inagibile
Compromesso il tratto attrezzato, il percorso è inagibile
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 08 AGO - E' stato gravemente danneggiato da una frana il tratto attrezzato della via ai Rochers per il rifugio alpino Capanna Quintino Sella, in Val Veny, nel massiccio del Monte Bianco. Lo comunica il Cai di Torino, su segnalazione di un alpinista. La via è quindi al momento inagibile e le guide alpine di Courmayeur - fa sapere il Comune - "sono state prontamente informate e sarà posizionato un cartello all'inizio del sentiero". Il rifugio, incustodito, si trova a 3.371 metri di quota, lungo la cresta sud ovest dei Rochers del Monte Bianco e risale al 1885, l'anno successivo alla morte di Sella. Sorge sul percorso di quella che dal 1872 al 1890 è stata l'unica via normale italiana (dal cosiddetto Sperone della Tournette), e ancor oggi la più diretta. I lavori di restauro del rifugio - il più storico dei quattro che portano il nome di Sella, principale artefice del Cai - sono stati avviati nel 2015. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, recuperati i cadaveri di tre ostaggi israeliani: aiuti Ue nella Striscia grazie a nuovo molo

Violenza verso politici in aumento in Ue: attacco a Fico tragica svolta nel panorama europeo

Il Green Deal europeo è già sul viale del tramonto?