EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Papa Francesco: "Drammatica urgenza di occuparsi dell'ambiente, che non si risolve con palliativi"

Pope Francis addressses the students of the Portuguese Catholic University in Lisbon.
Pope Francis addressses the students of the Portuguese Catholic University in Lisbon. Diritti d'autore AP Photo/Gregorio Borgia
Diritti d'autore AP Photo/Gregorio Borgia
Di Euronews Digital
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A Lisbona, il Santo Padre ha incontrato, tra gli altri, un gruppo di volontari, pellegrini turchi e giovani ucraini

PUBBLICITÀ

Il viaggio lusitano del Papa per partecipare alla Giornata mondiale della gioventù prosegue.

Francesco ha parlato delle disuguaglianze economiche e della salute del pianeta: per lui, "c'è una "drammatica urgenza di occuparsi dell'ambiente che non può essere risolta con semplici palliativi o timidi e ambigui impegni".

“Non dimenticate che abbiamo bisogno di un'ecologia integrale - afferma il Santo Padre - abbiamo bisogno di ascoltare la sofferenza del pianeta accanto a quella dei poveri.

Abbiamo bisogno di mettere il dramma della desertificazione accanto a quello dei rifugiati, la questione delle migrazioni accanto a quella del tasso di natalità in calo".

Incontri poliedrici

Il Papa ha moltiplicato i suoi incontri con giovani di tutto il mondo, parlando con alcuni volontari - senza la cui partecipazione sarebbe impossibile celebrare un evento che richiama un milione di persone - e con i pellegrini provenienti dalla Turchia, colpiti dal terribile terremoto che ha devastato l'est del Paese lo scorso febbraio.

In rappresentanza dei circa 500 giunti a Lisbona, anche da altri Paesi europei dove sono rifugiati, ha anche tenuto un incontro privato con 15 giovani ucraini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Abusi del clero su minori, il Papa denuncia lo scandalo

Al via la Giornata mondiale della gioventù a Lisbona. Attesa per Papa Francesco

Italia, comunità Lgbt critica il Vaticano per la condanna di maternità surrogata e gender