EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Abusi del clero su minori, il Papa denuncia lo scandalo

Papa Francesco a Lisbona
Papa Francesco a Lisbona Diritti d'autore Armando Franca/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Armando Franca/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'incontro con 13 vittime a Lisbona, in occasione della giornata mondiale della gioventù

PUBBLICITÀ

Papa Francesco ha incontrato tredici vittime di abusi sessuali commessi dal clero portoghese, affrontando lo scandalo nel primo dei cinque giorni di permanenza a Lisbona. Il pontefice si è compenetrato nel loro dolore, ha sottolineato la "delusione" e la "rabbia" che "alcuni nutrono nei confronti della Chiesa, talvolta per la nostra cattiva testimonianza e per gli scandali che ne hanno deturpato il volto, e che chiamano a una purificazione umile e costante, a partire dal grido di dolore delle vittime, sempre da accogliere e da ascoltare". 

L'incontro è avvenuto lontano dalle telecamere, a fine giornata, è durato oltre un'ora. Ad accompagnare le vittime c'erano anche alcuni rappresentanti delle istituzioni della Chiesa portoghese incaricate della tutela dei minori e nel contrasto di questa piaga della Chiesa. Ed è stato programmato dopo l'indagine che in Portogallo ha portato alla luce migliaia di abusi negli ultimi settant'anni. Il Papa ha invitato a non restare "impigliati nelle reti della rassegnazione e del pessimismo". 

Risale allo scorso febbraio la pubblicazione a Lisbona del rapporto finale della Commissione indipendente che ha convalidato 512 testimonianze, su un totale di 564 ricevute, relative a casi avvenuti tra il 1950 e il 2022. Il rapporto era stato annunciato dal Consiglio permanente della Conferenza episcopale portoghese (Cep) durante una riunione online del dicembre 2022. Ma, inizialmente, i vescovi si erano rifiutati di rimuovere le mele marce.

La visita del Papa è in occasione della Giornata mondiale della Gioventù, la festa cattolica lanciata da Giovanni Paolo II negli anni Ottanta, che quest'anno ha già radunato oltre un milione di ragazzi nel Paese. PapaFrancesco celebrerà domenica la messa di chiusura.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La "legge sul controllo delle chat" divide l'opinione pubblica europea

Papa Francesco: "Drammatica urgenza di occuparsi dell'ambiente, che non si risolve con palliativi"

Usa, Donald Trump atteso in tribunale a Washington. Rischia diversi anni di carcere