EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Venezia sorpresa dall'acqua alta d'agosto, picco di un metro

In questo mese solo altre due volte, allagata Piazza San Marco
In questo mese solo altre due volte, allagata Piazza San Marco
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 02 AGO - L'acqua alta ad agosto è un evento raro a Venezia. Si è ripresentato ieri sera, con una punta massima di un metro sul medio mare, alle 23.20, facendo rivivere per la terza volta in epoca recente - le misurazioni ufficiali vanno dal 1872 - questo 'scherzo' della natura, già osservato era successo nel 1995 e nel 2020. Le previsioni del Centro maree avevano annunciato l'aumento del livello della laguna per ieri sera, complice un passaggio perturbato, ed un rinforzo di vento di scirocco. E' la previsione ha colto nel segno: un picco di un metro, dalle 23.20 alle 23.30. Con queste misure il Mose non viene comunque attivato. L'evento ha ha avuto solo conseguenze scenografiche: con un metro si allaga solo il 5% del centro storico, in sostanza solo Piazza San Marco - il punto più basso - è stata sommersa 10-15 centimetri d'acqua. La Basilica è in ogni caso protetta dalla barriera semovibile di pannelli in vetro. Tutto si è risolto così in una esperienza spettacolare per i turisti, che non si sono fatti mancari video e selfie con l'acqua alta d'agosto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day