EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Resta in cella l'uomo che ha travolto i due 15enni a Garbagnate

Il giudice ha convalidato l'arresto, la giovane grave ma stabile
Il giudice ha convalidato l'arresto, la giovane grave ma stabile
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 20 LUG - Deve restare in carcere Bogdan Pasca, il 32enne arrestato lunedì sera per omicidio stradale per aver travolto a bordo di un furgone, a Garbagnate Milanese, una bici con due 15enni, uno dei quali, Valentino Colia, è morto, mentre la ragazza è ricoverata in gravi condizioni. E' stabile nel reparto di rianimazione dell'ospedale Niguarda e per lei la prognosi è riservata. Lo ha deciso oggi, dopo l'interrogatorio di ieri, il gip di Milano Lidia Castellucci che ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere per l'uomo, difeso dal legale Daniela Silvestre. A chiedere il carcere come misura cautelare era stato il pm Mauro Clerici, nelle indagini dei carabinieri che avevano accertato che il 32enne guidava ubriaco e senza patente. Lo stesso pm aveva evidenziato nella richiesta di custodia in carcere il pericolo di reiterazione del reato, anche perché Pasca dal 2016 in poi era stato trovato almeno tre volte a guidare la macchina o senza patente o in stato d'ebbrezza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Altri 2 soldati israeliani uccisi a Gaza: bilancio delle vittime dell'Idf oltre 300

Putin: "Mosca valuta revisioni della dottrina nucleare"

Le notizie del giorno | 21 giugno - Mattino