EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Si getta nel Po e non riemerge, disperso nel Pavese

Ricerche affidate a Vigili del Fuoco, sommozzatori e carabinieri
Ricerche affidate a Vigili del Fuoco, sommozzatori e carabinieri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 16 LUG - Un 50 enne di Silvano Pietra, piccolo comune dell'Oltrepò Pavese, si è tuffato nel pomeriggio nel Po all'altezza di Corana e non è più riemerso. L'allarme è stato lanciato alle 18 e sono subito partite le ricerche affidate ai Vigili del fuoco, ai sommozzatori e ai Carabinieri. Quanto accaduto nel Pavese non è stato l'unico incidente in acqua della giornata in Lombardia. Un giovane di 29 anni, intorno alle 4 di questa mattina, è annegato nelle acque del Lago Maggiore a Laveno Mombello (Varese). Anche lui si era tuffato per un bagno notturno ed è stato visto inabissarsi da alcune persone. I subacquei hanno poi trovato il 29enne sul fondale e lo hanno recuperato per affidarlo al personale sanitario, che ha cercato di rianimarlo. Malgrado il tentativo, il giovane è morto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia respinge le accuse di brutalità contro i migranti, inclusi i presunti abbandoni in mare

Serbia, si torna a discutere di un'enorme miniera di litio di Rio Tinto a Jadar

Le notizie del giorno | 17 giugno - Serale