EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La guerra è arrivata a Belgorod?

Image
Image Diritti d'autore AP/Telegram channel of Belgorod region governor Vyacheslav Gladkov
Diritti d'autore AP/Telegram channel of Belgorod region governor Vyacheslav Gladkov
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Putin minaccia rappresaglie, ma stavolta in pochi gli credono

PUBBLICITÀ

Il governatore di Belgorod accusa Kiev di continuare ad attaccare questa regione russa al confine con l'Ucraina. L'amministrazinoe afferma che due donne che viaggiavano in auto sarebbero rimaste uccise e altre due ferite a seguito di un'esplosione probabilmente causata da un drone nei pressi di un distributore di benzina.

La televisione di stato russa, RTR, ha riferito che molti abitanti che hanno lasciato le loro case dopo la detonazione.

Alla riunione del Consiglio di sicurezza di venerdì, Putin non ha affrontato specificamente la questione, ma ha affermato che il lavoro deve continuare per garantire la sicurezza della Russia.

Cosi Vladimir Putin: "Affronteremo le stesse questioni in relazione alla garanzia della sicurezza della Russia, in questo caso, sicurezza politica interna, tenendo conto degli sforzi che i malvagi stanno ancora facendo e li stanno intensificando per peggiorare la situazione all'interno della Federazione Russa. Dobbiamo fare di tutto per non permettere loro di farlo in nessuna circostanza”.

Una promessa a cui stavolta non sembra credere nessuno neppure gli abitanti di Belgorod che vedono il fronte della guerra avvicinarsi

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: espulso addetto militare ambasciata britannica, per Mosca è "persona non grata"

Russia: primo insediamento Putin dopo invasione Ucraina, presenti i rappresentanti di 6 Paesi Ue

Per la Russia il presidente ucraino Zelensky è un ricercato