Sui due operai morti i pm indagano per omicidio colposo

Ci sarà una consulenza tecnica per verificare le cause
Ci sarà una consulenza tecnica per verificare le cause
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 12 APR - La Procura di Milano ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo sulle morti di due operai, uno di 69 anni e l'altro di 51 anni, in un incidente sul lavoro stamani in un golf club a Noverasco di Opera (Milano), mentre stavano lavorando alla potatura delle piante. Anche un terzo lavoratore, 25 anni, è rimasto ferito gravemente, perché ha ceduto ed è caduto a terra, da un'altezza di una quindicina di metri, il cestello di una piattaforma, quando si è spezzata, stando ad una prima ricostruzione, una parte del braccio meccanico che lo sosteneva. Il fascicolo, anche per lesioni colpose (il terzo operaio è ricoverato al Niguarda di Milano) e al momento a carico di ignoti, è stato aperto dal pm di turno Enrico Pavone, che disporrà a breve l'autopsia sui cadaveri e che ha già sequestrato il macchinario. L'indagine sarà, poi, affidata al pool guidato dall'aggiunto Tiziana Siciliano e al momento è condotta dall'Ats (agenzia tutela salute), dai carabinieri, dalla Polizia locale di Opera, dai vigili del fuoco e anche dalla squadra specializzata di polizia giudiziaria della Procura di Milano. Sarà disposta anche una consulenza tecnica sulla piattaforma per verificare le cause della rottura del braccio meccanico. Sarà probabilmente necessario effettuare iscrizioni nel registro degli indagati a garanzia per tutti gli accertamenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Parigi: crollano le pale dell'iconico Moulin Rouge, nessun ferito

Portogallo: a 50 anni dalla rivoluzione, i garofani stanno appassendo?

Le notizie del giorno | 25 aprile - Pomeridiane