EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Guardia Costiera, in atto soccorsi a 1.200 migranti

Da venerdì tratte in salvo circa duemila persone
Da venerdì tratte in salvo circa duemila persone
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 10 APR - Sono 1.200 circa i migranti oggetto di due operazioni di salvataggio da parte della Guardia Costiera italiana. Un peschereccio, con circa 800 migranti a bordo, si trova a oltre 120 miglia a Sud-Est di Siracusa, in acque Sar italiane. Circa 400 sono invece i migranti a bordo di un secondo peschereccio, segnalato anche da Alarm Phone e intercettato da nave Diciotti della Guardia Costiera, attualmente in area Sar italiana a circa 170 miglia a Sud-Est di Capo Passero. Le operazioni di salvataggio a sud-est di Siracusa sono coordinate da Nave Peluso della Guardia Costiera con il supporto di tre motovedette Sar classe 300 e l'assistenza di una nave mercantile presente in zona. L'altro intervento a Sud Est di Capo Passero è invece gestito da Nave Diciotti con l'ausilio di due unità mercantili di assistenza. A supporto delle operazioni di ricerca e soccorso in mare di questi giorni ci sono anche mezzi aerei di Guardia Costiera e Frontex. Alle operazioni in atto si aggiungono i diversi soccorsi svolti da venerdì ad oggi che hanno consentito di trarre in salvo circa duemila persone. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turbolenza su un volo dal Qatar diretto in Irlanda: almeno 12 feriti

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv

Guerra a Gaza: razzi di Hamas contro Israele, sirene a Tel Aviv