EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Il Padre di Saman accetta il videocollegamento a processo

Se arriva il via libera dal Pakistan sarà ascoltato in aula
Se arriva il via libera dal Pakistan sarà ascoltato in aula
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 04 APR - Il padre di Saman, Shabbar Abbas, ha accettato di partecipare al processo per l'omicidio della figlia in videocollegamento. L'autorizzazione è arrivata in mattinata dal Pakistan, dove l'uomo è detenuto in attesa di estradizione (la sua scarcerazione su cauzione è stata negata dal giudice di Islamabad nei giorni scorsi). Nella prossima udienza, fissata per l'11 aprile, le autorità pakistane dovranno dunque discutere di questo videocollegamento e sulla fattibilità tecnica, poi dare il via libera. La prossima udienza del dibattimento è prevista per il 14 aprile nell'aula della Corte d'Assise di Reggio Emilia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

Festa per l'Eid al-Adha: migliaia di pellegrini musulmani celebrano i riti finali dell'Hajj

Riportate tutti a casa: Migliaia di persone a Tel Aviv chiedono il rilascio degli ostaggi di Hamas