EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Pm Roma, la Consulta intervenga sulla stasi del processo Regeni

Sollevata a gup questione costituzionalità su assenza accusati
Sollevata a gup questione costituzionalità su assenza accusati
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 03 APR - La Procura di Roma chiede al gup di Roma di investire la Consulta per superare la stasi del processo a carico di quattro 007 accusati della morte di Giulio Regeni. È quanto sollecitato oggi in aula dal procuratore Francesco Lo Voi assieme all'aggiunto Sergio Colaiocco. Sulla richiesta, che riguarda la questione di costituzionalità dell'art. 420 bis del codice di procedura penale in tema di "assenza" dell'accusato, il giudice si è riservato di decidere aggiornando il procedimento al 31 maggio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Carlo Acutis diventerà santo: è il primo millennial, considerato patrono di Internet

Iran, funerali Raisi: migliaia di persone per sepoltura a Mashhad, a Teheran vertice con le milizie

Genocidio di Srebrenica, sì dell'Assemblea Onu a una giornata commemorativa: sarà l'11 luglio