Controlli dei Nas in mense scolastiche, 1 su 3 irregolare

Accertate 482 violazioni, sanzioni per 240mila euro
Accertate 482 violazioni, sanzioni per 240mila euro
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - Una serie di controlli operati dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, d'intesa con il Ministero della Salute, in 1.058 aziende di ristorazione di tutta Italia operanti all'interno di mense scolastiche di ogni ordine e grado, dagli asili nido fino agli istituti superiori, ha evidenziato irregolarità in circa un terzo di esse (341), accertando 482 violazioni penali e amministrative, con sanzioni pecuniarie per 240 mila euro, contestate a causa di violazioni nella gestione degli alimenti e nelle condizioni igieniche nei locali di preparazione dei pasti. Nell'ambito dei controlli è stata disposta anche la sospensione dell'attività o il sequestro di 9 aree cucina operanti all'interno delle mense scolastiche per rilevanti carenze igienico-sanitarie e strutturali, come la presenza diffusa di umidità e muffe. Sono state poi sequestrate oltre 700 kg di derrate alimentari (carni, formaggi, frutta e ortaggi, olio) riscontrate in assenza di tracciabilità, scadute di validità e custodite in ambienti inadeguati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, militari tedeschi intercettati: tensioni tra Berlino e Mosca per missili Taurus

Elezioni in Iran: la maggioranza dei seggi ai candidati ultraconservatori, astensionismo record

Le notizie del giorno | 04 marzo - Pomeridiane