Morta per il rogo del resort in Kenya, martedì i funerali

Nella chiesa parrocchiale di Adrara San Martino
Nella chiesa parrocchiale di Adrara San Martino
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 13 MAR - Saranno celebrati domani pomeriggio, alle 14.30, nella chiesa parrocchiale di Adrara San Martino (Bergamo), i funerali di Michela Boldrini, la turista bergamasca di 39 anni morta il 1° marzo scorso all'ospedale di Mombasa, in Kenya, per le conseguenze delle ustioni riportate nell'incendio che aveva devastato il resort dove soggiornava con un cugino valtellinese, il 'Barracuda Inn' di Watamu. La camera ardente è allestita nell'abitazione dei genitori, in via Castello 25, e sarà aperta fino alle 20 di oggi: l'urna con le ceneri di Michela Boldrini è stata collocata su un tavolo nel piccolo soggiorno dell'appartamento. La donna era originaria di Adrara San Martino, ma abitava a Sarnico (Bergamo). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: delegazioni al Cairo per il cessate il fuoco, accuse all'Idf per i civili morti nella Striscia

Ucraina, salgono a dieci le vittime nell'attacco russo a un condominio di Odessa

Germania: due arresti a Berlino, si cercano i latitanti della Raf