Uomo vaga pressi binari ferrovia Firenze,cancellati 10 treni

Intervento delle forze dell'ordine in zona stazione Fs Cascine
Intervento delle forze dell'ordine in zona stazione Fs Cascine
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 03 MAR - Linea Fs Firenze-Pisa sospesa per quasi un'ora stamani tra le 6.20 e le 7.20 in prossimità della stazione Firenze Cascine per la presenza di una persona nei pressi dei binari, circostanza per cui è dovuta intervenire la Polfer. Secondo quanto si apprende, la persona, un marocchino di 36 anni, all'apparenza con disagi psichici, vagava in una zona dismessa prossima alla ferrovia ,all'altezza di via del Barco, e c'è stato bisogno di intervenire per la sua incolumità e per la sicurezza della circolazione ferroviaria. Una volta avvicinato dagli agenti, poi personale del 118 lo ha portato all'ospedale di Careggi. Rfi, Rete Ferroviaria Italiana, riferisce che l'episodio ha dato effetti sul trasporto ferroviario con rallentamenti fino a 55 minuti per 12 treni regionali, 10 cancellati. Rfi ricorda che la presenza di persone non autorizzate in prossimità dei binari comporta l'obbligo di arresto di tutti i treni fino al ripristino delle condizioni di sicurezza. Notevoli i disagi per i pendolari in spostamento dalle zone di Pisa ed Empoli verso il capoluogo regionale Firenze, e viceversa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"

Londra, nuove banconote con l'immagine di re Carlo

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti