Donna aggredita con acido, in manette l'ex marito

Episodio due settimane fa, uomo aveva negato in Tv
Episodio due settimane fa, uomo aveva negato in Tv
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PADOVA, 02 MAR - Ad aggredire con l'acido la 52enne di Este, lo scorso 16 febbraio, è stato il suo ex marito, Stefano Pellegrini. A distanza di due settimane, l'uomo ha confessato ai Carabinieri di essere stato l'esecutore dell'aggressione. L'episodio risale a circa 15 giorni fa quando, in tarda serata, la donna era uscita dalla sua abitazione per portare fuori il cane. Mentre parlava al telefono con il suo attuale compagno, Stefano Pellegrini, secondo gli inquirenti, le avrebbe gettato addosso l'acido, provocandole lesioni che hanno richiesto 60 giorni di prognosi. L'uomo, su cui era stata fin dall'inizio puntata l'attenzione dell'Arma, aveva respinto i sospetti sostenendo, intervistato in una trasmissione televisiva, che al momento del fatto si stava trovando a casa propria con sua madre, e di essere "sereno e tranquillo, al di là dei pensieri". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni