EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Distrutta a Roma corona di fiori in memoria di Paolo Di Nella

Fdi: 'Vigliacchi'. Indaga la Digos
Fdi: 'Vigliacchi'. Indaga la Digos
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 22 FEB - "Esprimo profondo sdegno ed indignazione nell'apprendere che una vile mano ha incendiato la corona di fiori deposta in onore di Paolo Di Nella, a Roma. Il militante di destra venne ucciso a Roma dall'odio comunista nel febbraio del 1983". Ne dà notizia il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera dei deputati, Tommaso Foti. La Digos indaga sul gesto vandalico. Per identificare gli autori sono al lavoro anche gli agenti del commissariato Vescovio. "Quello della distruzione della corona é un oramai troppo ciclico episodio di quella violenza politica che combattiamo quotidianamente, in favore di una dialettica e di un confronto che, pure nell'asprezza, non può né deve sconfinare al di fuori del vivere civile. Sarà nostra cura deporre una nuova corona di fiori per onorare la memoria di un ragazzo ucciso quando non aveva ancora compiuto vent'anni, per l'impegno sociale e culturale in favore della sua città", conclude. Poco più tardi un tweet di Fratelli d'Italia: "I collettivi di sinistra della sigla 'Scuole in lotta' hanno bruciato la corona di fiori a Villa Chigi in memoria di Paolo Di Nella, militante del Fronte della Gioventù ucciso proprio da quell'estremismo rosso che ha compiuto questo infame gesto. Vigliacchi". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Islanda: le immagini della nuova eruzione vulcanica, migliaia le persone evacuate

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli