EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

MSC 2023: sbloccare i finanziamenti per armare più velocemente l'Ucraina

Image
Image Diritti d'autore ODD ANDERSEN/AFP or licensors
Diritti d'autore ODD ANDERSEN/AFP or licensors
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I leader occidentali cercano un accordo per fornire all'Ucraina il sostegno di cui Kiev ha bisogno

PUBBLICITÀ

"L'Unione europea deve urgentemente introdurre l'acquisto congiunto di armi per convincere le aziende produttrici di armi a standardizzare la produzione come parte della battaglia esistenziale con la Russia", lo ha detto la presidente della Commissione europea.

In quello che è un importante passo verso l'integrazione, Ursula von der Leyen ha proposto di fornire alla variegata industria europea degli armamenti garanzie di pagamento anticipato nello stesso modo in cui sono stati fatti impegni alle aziende farmaceutiche per i vaccini durante la crisi di Covid.

Parlando alla conferenza sulla sicurezza di Monaco, dove la discussione è stata dominata da un rischio di carenze nelle forniture di armi all'Ucraina a causa della velocità con cui l'Ucraina le consuma e per lo stato dell'industria europea delle armi.

Il dibattito era separato dalla discussione sulla fornitura di specifiche controverse armi sofisticate come carri armati Leopard, missili a lungo raggio o aerei.

Il vice primo ministro ucraino Olexander Kubrakov ha provocato ondate alla conferenza suggerendo che l'Ucraina dovrebbe essere fornita di munizioni a grappolo e armi incendiarie al fosforo, aggiungendo che la Russia usa questo tipo di armi ogni giorno. “Perché non possiamo usarli? È il nostro territorio", ha detto. Ha detto di aver compreso le difficoltà dovute alle convenzioni, ma le munizioni possono aiutare a resistere agli aggressori.

La Von der Leyen ha dichiarato: “Dobbiamo raddoppiare e dobbiamo continuare il sostegno davvero massiccio che è necessario affinché i piani imperialisti di Putin falliscano. Ora è il momento di accelerare la produzione di prodotti standardizzati, munizioni standardizzate. Non può essere che dobbiamo aspettare mesi e anni prima di poterci rifornire di nuovo”.

La presidente ha aggiunto di voler utilizzare lo strumento europeo per la pace per finanziare attrezzature militari, sottolineando che l'UE dispone già di un meccanismo di coordinamento della produzione della difesa. Ha detto che era necessario convocare l'industria della difesa europea per chiedere loro: "Di cosa c'è bisogno per accelerare e aumentare la produzione?"

“Dobbiamo fare lo stesso che abbiamo fatto durante la pandemia. Abbiamo [chiesto] alle aziende farmaceutiche di cosa hanno bisogno per aumentare gli accordi di acquisto anticipato per investire in linee di produzione per essere più veloci e aumentare la quantità che consegnano.

L'Estonia, Paese baltico in prima linea nel sostegno all'Ucraina, ha presentato ai suoi partner una proposta quantificata: uno stanziamento di 4 miliardi di euro erogati dagli Stati membri all'European peace facility (FEP), il fondo utilizzato per l'acquisto e la fornitura di armamenti in Ucraina, secondo le stesse fonti. Questa dotazione permetterebbe di acquistare 1 milione di cartucce da 155 mm. Il tema sarà all'ordine del giorno della riunione di lunedì a Bruxelles dei ministri degli Esteri dei 27 Paesi Ue.

Separatamente, il segretario alla Difesa britannico, Ben Wallace, ha escluso una rapida consegna di moderni aerei da combattimento all'Ucraina per il suo governo. "Non ci saranno consegne rapide di aerei da combattimento, certamente non in questa fase della guerra, e quasi certamente non tra sei mesi", ha detto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina e Russia iniziano un'esercitazione congiunta nell'Oceano Pacifico

La Nato inaugura il centro di comando per il supporto all'Ucraina in Germania

Ucraina, l'impegno della Nato per la difesa aerea: 40 miliardi di euro, in arrivo F-16 e Patriot