EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina: la battaglia per Bakhmut e l'offensiva di primavera

Difesa di Bakhmut e controffensiva di primavera: per l'Ucraina sforzi incompatibili o complementari?
Difesa di Bakhmut e controffensiva di primavera: per l'Ucraina sforzi incompatibili o complementari? Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Oleksandra VakulinaEuronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le forze ucraine tra battaglia per Bakhmut e "controffensiva di primavera". Gli USA: "Troppo per gli uomini di Kiev". Altri analisti: "Sforzi strategici complementari. Assorbono le energie russe e preparano il terreno per una riscossa"

Bakhmut e l'offensiva di primavera: troppo per le forze ucraine?

PUBBLICITÀ

Il Washington Post cita esperti della difesa statunitense, secondo cui le forze ucraine non sarebbero in grado di difendere Bakhmut e condurre al contempo un'offensiva di primavera, consigliando a Kiev di dare a quest'ultima la priorità strategica. Rapporti occidentali rivelano intanto il persistere delle preoccupazioni sulla determinazione dell'Ucraina a tenere Bakhmut

Difendere a oltranza per assorbire gli sforzi russi

L'Istituto per lo studio della guerra continua tuttavia a considerare che si tratti di uno sforzo strategicamente valido, malgrado i costi che potrà comportare per l'Ucraina. La sua strenua difesa da parte di Kiev ha infatti costretto Mosca a sostenere la sua offensiva, dispiegando gran parte del Gruppo Wagner e forze aeree di grande valore La difesa di Bakhmut ha insomma impegnato in modo significativo le forze russe e probabilmente creerà condizioni favorevoli per una futura controffensiva ucraina

Una mossa strategica per evitare il ripiegamento su terreni meno favorevoli

Difesa di Bakhmut e controffensiva di primavera non si escluderebbero quindi a vicenda, soprattutto considerando che se le truppe russe avessero preso la città senza incontrare resistenza, avrebbero potuto spingere oltre la loro offensiva e costringere l'Ucraina a un ripiegamento difensivo su terreni meno favorevoli. 

Donetsk e Luhansk: fronte caldo che preoccupa Kiev e impegna Mosca

Il Presidente ucraino Zelenskiy ha dichiarato che la situazione nella parte orientale di Donetsk e Luhansk rimane molto difficile, ma che il prolungato coinvolgimento della Russia in quelle regioni assorbe le sue forze e riduce la sua capacità di combattere altrove in Ucraina. Il capo del gruppo Wagner ha intanto detto che i suoi uomini sono ancora lontani dall'accerchiamento di Bakhmut a causa della difesa ucraina.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Zelensky: "Bakhmut è la nostra fortezza". Incontro con Israele e in video al Festival di Berlino

Ucraina, attacco russo colpisce l'ospedale pediatrico Okhmatdyt a Kiev

Attacco di droni ucraino a un deposito di munizioni russo, persone cosrette a evacuare