EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Arbitra sospende gara, chiusa in stadio

In match categoria juniores, nel Bresciano. Multate le 2 società
In match categoria juniores, nel Bresciano. Multate le 2 società
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

È rimasta chiusa dentro lo stadio dopo aver sospeso una partita di calcio della categoria Juniores a causa di una rissa in campo tra i giocatori. È accaduto ad un arbitro donna in provincia di Brescia. Stando a quanto riportato dall'edizione locale del Corriere della Sera, l'arbitro donna ha deciso di sospendere per rissa la partita tra Darfo e Carpenedolo e "quando usciva dagli spogliatoi si rendeva conto di essere stata abbandonata e chiusa dentro l'impianto", recita il comunicato della Lega nazionale dilettanti. Le due società sono state multate. Quella di casa anche per "l'inidonea assistenza all'arbitro". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump, processo verso la fine: sentenza attesa entro la settimana

Gaza, carri armati nel centro di Rafah: Israele, Usa ed Europa divisi dopo attacchi a campi profughi

Le notizie del giorno | 29 maggio - Mattino