EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina, allarme di Guterres (Onu): "Rischio di guerra più ampia"

António Guterres al Consiglio di Sicurezza dell'Onu.
António Guterres al Consiglio di Sicurezza dell'Onu. Diritti d'autore EDUARDO MUNOZ/AP
Diritti d'autore EDUARDO MUNOZ/AP
Di Cristiano TassinariEuronews World
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite è molto preoccupato per il pericolo di allargamento del conflitto in Ucraina. Intanto, le batterie di missili Patriot che l'esercito polacco ha acquistato dagli Stati Uniti sono state dispiegate a Varsavia, nell'ambito di esercitazioni militari

PUBBLICITÀ

Secondo l'esercito di Kiev, nelle ultime 24 ore le forze ucraine hanno respinto gli attacchi russi a 14 insediamenti intorno a Bakhmut

La città è praticamente sotto assedio russo, ma resiste. 

Offensiva russa

I russi, tuttavia, avanzano in altre aree: hanno ottenuto alcuni successi militari nella zona di Siversk, necessari per la liberazione di Krasny Liman, nella regione di Donetsk. 
Lo ha reso noto il leader separatista filorusso Denis Pushilin, citato dall'Agenzia Tass.

Secondo lo Stato Maggiore ucraino, è in atto un'offensiva russa nelle aree di Bakhmut, Lyman, Avdiiv e Novopavliv.
Secondo l'intelligence ucraina, si tratta di un prologo della grande offensiva che Mosca starebbe preparando per le prossime settimane, proprio in coincidenza del primo anniversario dell'inizio della guerra, il 24 febbraio. 

Guterres: "Rischio di allargamento del conflitto"

Dal punto di vista diplomatico, riferendosi alla guerra (giunta al 348° giorno) e ad eventuale tavolo dei negoziati, sempre lontanissimo, intervenendo al Consiglio di Sicurezza a New York, il Segretario Generale delle Nazioni Unite, António****Guterres, ha lanciato un severo avvertimento.

"L'invasione russa dell'Ucraina sta infliggendo indicibili sofferenze al popolo ucraino, con profonde implicazioni globali.
Le prospettive di pace continuano a diminuire.
Le possibilità di un'ulteriore escalation e spargimento di sangue continuano a crescere.
Temo che il mondo non stia camminando come un sonnambulo in una guerra più ampia. Temo che lo stia facendo con gli occhi spalancati".
António Guterres
73 anni, portoghese, Segretario Generale dell'ONU dal 2017
Screenshot
Antonio Guterres alle Nazioni Unite, a New York.Screenshot

I dati "umanitari" diffusi dall'Onu riferiscono di quasi 8 milioni di persone fuggite dall'Ucraina dall'inizio della guerra. 
Altri 5,3 milioni di cittadini ucraini sono da considerare "sfollati interni". 
Lo ha annunciato Martin Griffiths, coordinatore delle Nazioni Unite per i soccorsi di emergenza. 

Secondo Griffiths, a capo dell'ufficio dell'Onu per gli aiuti umanitari, 17,6 milioni di persone, vale a dire quasi il 40% della popolazione ucraina, hanno bisogno di assistenza umanitaria. 

La Polonia tiene gli occhi aperti

La Polonia, intanto, non vuol farsi trovare impreparata. 

Le batterie di missili Patriot che l'esercito polacco ha acquistato dagli Stati Uniti l'anno scorso sono state dispiegate nei pressi della capitale Varsavia, nell'ambito di esercitazioni militari previste da tempo.

Screenshot
Esercitazioni polacche.Screenshot

La Polonia sta adottando ulteriori misure per rafforzare le sue capacità difensive: la Russia è vicina...

E il presidente americano Joe Biden dovrebbe recarsi proprio in Polonia, in occasione del primo anniversario dell'inizio della guerra, il prossimo 24 febbraio. 
Lo riferisce l'emittente NBC News, citando alcuni funzionari della pianificazione della Casa Bianca. Il viaggio in Polonia di Biden, tuttavia, è ancora da confermare definitivamente. 

La vice-presidente Kamala Harris, dal canto suo, parteciperà alla Conferenza sulla Sicurezza, appuntamento annuale che si tiene a Monaco di Baviera, quest'anno dal 17 al 19 febbraio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Onu, l'Assemblea generale chiede il ritiro "immediato" delle truppe russe dall'Ucraina

Ucraina: Bakhmut isolata dai russi. A Kiev nuovo ministro della Difesa

Armi in viaggio: il trasporto del materiale bellico in Ucraina