EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Presidio per Cospito al carcere Opera, insultati i giornalisti

Manifestanti, 'poi fra un po' arrivano le pietre'
Manifestanti, 'poi fra un po' arrivano le pietre'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 04 FEB - "Fate schifo, lavorate sulla pelle della gente". Così alcuni dei manifestanti si sono rivolti ai cameramen e ai fotografi che tentavano di riprendere e fotografare gli striscioni appesi in solidarietà di Alfredo Cospito e contro il 41bis davanti al carcere di Opera, alle porte di Milano. "Sciacalli del c... poi fra un po' arrivano le pietre...giornalisti al servi di questo Stato.. poi vi lamentate quando arrivano le pietre". I manifestanti sono poi partiti in corteo nei prati per avvicinarsi alle mura del carcere e portare un saluto a tutti i detenuti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato: per Stoltenberg l'Occidente deve ridurre le restrizioni sulle armi all'Ucraina

Gaza, Netanyahu alla Knesset: "A Rafah un tragico incidente di cui rammaricarsi"

Le notizie del giorno | 27 maggio - Serale