Alessandro Gassmann, "Pd non vi voterò mai più"

In polemica con partito "riempito" di inutili elementi esterni
In polemica con partito "riempito" di inutili elementi esterni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 GEN - "Non vi voterò mai più. adieux". Alessandro Gassmann si sfoga così sul suo profilo twitter dopo la decisione dell'ex M5S ed eurodeputato Dino Giarrusso di entrare nel Pd. L'attore e regista romano non nomina mai l'ex iena televisiva, ma le sue parole sono apparse a molti piuttosto eloquenti: "Un partito che continua ad essere riempito" di individui che non sono richiesti e che nulla hanno a che fare con l'idea iniziale. Un continuo cavallo di Troia lontano dai problemi reali e dal futuro delle nuove generazioni. Non vi voto MAI più", ha scritto Gassmann. "Sono profondamente tentato di seguirti", scrive un utente, il primo di centinaia che hanno commentato il post. "Andassero definitivamente a fare in c**o, per essere chiari e per dire quello che uno pensa", la risposta definitiva dell'attore. Che è stato poi invitato da alcuni utenti a seguire il M5s di Giuseppe Conte, ma senza ottenere riscontri. "Non ho mai votato il PD - scrive Annamaria - perché non sono di centro ma solo di sx, non hanno mai fatto una politica buona per me, ma mi permetto di dire che sono davvero imbarazzanti. Penso dovrebbero chiudere qui, e chi ancora si sente di sx dovrebbe fare uno sforzo, cercare un'unione in quel senso". Gassmann qui commenta: "Esatto". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi