Vittima riconosce rapinatori nel video di un trapper, arrestati

Cinque coinvolti, in manette l'artista 'Blackbaby' e il fratello
Cinque coinvolti, in manette l'artista 'Blackbaby' e il fratello
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 28 GEN - Un trapper brasiliano di 28 anni, conosciuto con il nome d'arte di 'Blackbaby', è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di aver partecipato a una rapina a un passante, violentemente percosso, il 22 gennaio scorso in via Giambellino, a Milano. Con lui è finito in carcere anche il fratello, di 25 anni. Altri tre giovani che sarebbero coinvolti nell'episodio sono un minorenne, collocato in una comunità, e due maggiorenni, posti l'uno ai domiciliari e l'altro rimesso in libertà con l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. La vittima, un cittadino egiziano di 26 anni, ha riconosciuto tre degli aggressori nel video di una canzone pubblicata su un canale social dal trapper 28enne e li ha denunciati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, un 17enne entra con un coltello in un liceo: quattro feriti, due gravi

Romania, la coalizione di governo sovrappone le elezioni locali alle europee

In Ucraina mancano i soldati volontari, le truppe al fronte sono esauste