EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Meteo: perturbazioni invernali in arrivo, neve in pianura

Maltempo durerà quasi fino alla fine del mese
Maltempo durerà quasi fino alla fine del mese
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - Un vortice di aria artica investe l'Italia a partire dal nord per poi scendere lungo tutto lo stivale portando ovunque l'inverno, neve e freddo. E' quanto annuncia Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, secondo il quale questo quadro durerà quasi fino alla fine del mese. Il maltempo colpirà dapprima il Centro-Nord poi il Sud, con la possibilità di un ritorno eccezionale del freddo e della neve verso il settore adriatico settentrionale, per poi concentrarsi probabilmente dal weekend sulle regioni meridionali dove la situazione potrebbe peggiorare ulteriormente con nevicate fino ai 300-400 metri di quota. Previsti per oggi tuoni, fulmini e abbondanti piogge intense tra Campania e Calabria. La quota neve oscillerà tra i 400 ed i 500 metri al Centro, con nevicate moderate tra Umbria ed Abruzzo, mentre al Sud nevicherà oltre i 900-1100 metri. Giovedì 19 gennaio il ciclone tornerà verso il settentrione. La neve imbiancherà leggermente tutto l'Appennino, dai 200 metri di quota della Toscana fino ai 600 metri della Calabria e cadrà intensa in pianura tra Emilia Romagna e Basso Veneto. Previsti fiocchi a 400 metri anche in Sardegna. Venerdì il freddo e la neve torneranno a scendere verso il Centro ed il Sud con nevicate a bassa quota in Romagna e sulle Marche e sulla dorsale appenninica fino al Sud oltre i 500 metri; in questa giornata la dama bianca è attesa protagonista tra Basilicata, Calabria e Sicilia. Nel dettaglio: - Mercoledì 18. Al nord: asciutto, ma con tante nuvole e più freddo. Al centro: maltempo su Tirreniche e Sardegna, neve in collina. Al sud: maltempo, specie in Campania e Calabria. - Giovedì 19. Al nord: neve in pianura in Emilia, a rischio anche il Veneto. Al centro: neve in collina specie su Toscana, Umbria e Sardegna. Al sud: piogge sul basso Tirreno. - Venerdì 20. Al nord: neve in Emilia Romagna anche in pianura poi migliora, variabile altrove con schiarite ad Ovest. Al centro: maltempo su Sardegna ed Adriatiche con neve a bassissima quota. Al sud: maltempo diffuso con neve a bassa quota. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day

In Belgio le lavoratrici del sesso potranno avere un contratto di lavoro

La Corea del Sud convoca l'ambasciatore della Russia: "Negativo" il patto di difesa tra Putin e Kim