EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Coppia trovata morta in casa Trani, sequestrato coltello cucina

Le vittime sono tedeschi cinquantenni, la tragedia a Dolceacqua
Le vittime sono tedeschi cinquantenni, la tragedia a Dolceacqua
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRANI, 16 GEN - È stato trovato e sequestrato dai carabinieri il coltello da cucina con cui è stata uccisa ieri sera a Trani la 44enne Teresa di Tondo, trovata morta nella villa in cui viveva con Massimo Petrelli, 52 anni, trovato impiccato in giardino. L'arma è stata ritrovata in casa. Gli investigatori ipotizzano si tratti di un omicidio-suicidio anche perché dai rilievi effettuati non sono emersi segni di effrazione. A fare luce sull'accaduto sarà l'autopsia: l'incarico potrebbe essere conferito già domani. La villa, che è stata posta sotto sequestro, si trova in campagna ma non è isolata e accanto c'è un'altra abitazione. Persone vicine alla coppia, familiari e conoscenti vengono ascoltati dagli investigatori per ricostruire le ultime ore di vita dei due. Teresa di Tondo era una educatrice, lavorava nel sociale con una cooperativa e studiava Scienze dalla formazione. Petrelli lavorava nel settore della lavorazione marmi. "Tutta la nostra comunità oggi è sconvolta da una tragedia incomprensibile", scrive su Facebook sindaco di Trani, Amedeo Bottaro: "Negli ultimi anni ricorda - attraverso le attività sviluppate come Ambito territoriale ed in particolare con il nostro centro antiviolenza, avevamo alzato la soglia di attenzione sul fenomeno della violenza di genere a fronte di una fragilità sociale sempre più dilagante". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Meloni: no ad armi Nato all'Ucraina contro la Russia, sì ad alleanza con Popolari di von der Leyen

Frana in Papua Nuova Guinea, si cercano superstiti: almeno 670 morti e duemila sepolti dalle macerie

Cosa sappiamo finora della morte di Angelo Onorato, marito dell'eurodeputata Francesca Donato