EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Presidente Federazione sci nautico indagato per peculato

Alla guida della Fisw dal 2014, '293 pasti per 43mila euro'
Alla guida della Fisw dal 2014, '293 pasti per 43mila euro'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 22 DIC - Avrebbe usato i soldi pubblici dei "finanziamenti" del Coni e di Sport e Salute per pagarsi pranzi e cene non giustificate per oltre 43mila euro tra il 2019 e il 2022. Pasti anche in ristoranti stellati e di lusso tra Torino e Roma, in certi casi anche da oltre 400 euro l'uno e con bottiglie da circa 100 euro. Per le accuse di peculato e truffa è indagato il presidente della Federazione italiana sci nautico e wake board (Fisw) Luciano Serafica, torinese di 57 anni, in carica dal 2014. Emerge dall'avviso di conclusione delle indagini, condotte dall'aliquota di polizia giudiziaria della Gdf di Milano e coordinate dall'aggiunto Maurizio Romanelli e dal pm Giovanni Polizzi, che è stato notificato a Serafica e ad un tecnico federale della Fisw, Riccardo Baita, indagato per una serie di episodi di truffa e tentata truffa, sempre ai danni della Federazione, in concorso con Serafica. A quest'ultimo vengono contestati "293" pasti in circa 4 anni pagati con la carta di credito della federazione a lui in uso. Il presidente e il tecnico federale, tra le altre cose, sono anche indagati per aver raggirato la federazione perché Baita e la sua famiglia, tra cui il figlio atleta, si sarebbero fatti rimborsare 1.000 euro per "spese inerenti" ad un allenamento a Fuerteventura, isola della Canarie, tra il 23 dicembre 2020 e il 7 gennaio 2021 in pieno lockdown. Allenamenti a cui erano stati invitati solo Baita, la moglie e il figlio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso, gli Stati Uniti: "Nave greca attaccata dagli Houthi"

Trump, processo verso la fine: sentenza attesa entro la settimana

Gaza, carri armati nel centro di Rafah: Israele, Usa ed Europa divisi dopo attacchi a campi profughi