EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Fonti di maggioranza, sul Pos soglia eliminata o a 30 euro

Via libera all'emendamento che sopprime il tetto di 60 euro
Via libera all'emendamento che sopprime il tetto di 60 euro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - Annullare la norma inserita in manovra o abbassare da 60 a 30 euro la soglia oltre la quale scattano le multe per i commercianti che non accettano i pagamenti elettronici: queste, secondo fonti di maggioranza, le due soluzioni su cui il governo starebbe ragionando sulla questione del Pos. Come, spiegano le stesse fonti, è in corso un dialogo fra maggioranza e opposizione su alcuni temi, come Opzione donna: in caso di accordo la soluzione potrebbe finire in un emendamento dei relatori sottoscritto da tutti, o quasi tutti, i gruppi. Intanto "il governo, dopo la forte richiesta del Pd e altri partiti, è tornato sui suoi passi sull'emendamento sugli enti locali e il Sud", ha annunciato durante la seduta della commissione Bilancio la capogruppo dem alla Camera, Debora Serracchiani. "Il governo - ha spiegato - toglierà dal pacchetto di emendamenti presentati ieri quelli su Investimenti Sud, sulle Zes e sulla modifica della quota premiale del servizio sanitario nazionale, che erano uguali a emendamenti del Pd e altri. Sono testi che diventeranno emendamenti parlamentari". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Carlo Acutis diventerà santo: è il primo millennial, considerato patrono di Internet

Iran, funerali Raisi: migliaia di persone per sepoltura a Mashhad, a Teheran vertice con le milizie

Genocidio di Srebrenica, sì dell'Assemblea Onu a una giornata commemorativa: sarà l'11 luglio