EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Accordo dell'Ue sul tetto del petrolio russo a 60 dollari

Immagine d'archivio
Immagine d'archivio Diritti d'autore AP
Diritti d'autore AP
Di Euronews Agenzie:  AFP & Ansa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Trovata l'intesa: Varsavia ha accettato il tetto del petrolio russo a 60 dollari. La Polonia reclamava un pezzo più basso ha spiegato alla stampa Andrzej Sados, rappresentante permanente presso l'Ue

PUBBLICITÀ

.L'accordo c'è. I 27 Paesi dell'Unione Europea hanno trovato questo venerdì un'intesa per fissare un tetto massimo al prezzo del petrolio russo, dopo il via libera di Varsavia.

Lo ha fatto sapere da Bruxelles il rappresentante polacco. Nello specifico, il tetto è stato fissato a 60 dollari al barile, un livello che sarà rivisto ogni due mesi. La Polonia, che aveva chiesto un prezzo più basso, ha ritirato le sue obiezioni. 

"L'accordo dell'Ue sul tetto al prezzo del petrolio, coordinato con il G7 e altri partner,  ridurrà in modo significativo le entrate della Russia, ci aiuterà a stabilizzare i prezzi globali dell'energia, abeneficio delle economie emergenti di tutto il mondo, e saràregolabile nel tempo così da poter reagire agli sviluppi di mercato". Lo ha detto la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Petrolio russo: l'embargo c'è, le scappatoie anche

Accordo Ue sul tetto al prezzo dei prodotti petroliferi russi

L'oro nero russo a 60 dollari/barile non è apprezzato da tutti