Migranti: a Ventimiglia controlli francesi a tappeto

Vescovo: "Francia non umana e poco leale
Vescovo: "Francia non umana e poco leale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENTIMIGLIA, 13 NOV - Al confine italo francese di Ventimiglia sono scattati i controlli a tappeto dei francesi per bloccare l'ingresso di migranti. Dopo due giorni di verifiche soft, successive all'annuncio del Governo Macron dell'invio di 500 uomini ai punti di frontiera, stamani sei gendarmi (ieri erano 2) hanno controllato tutti i mezzi in transito. Si sono formate lunghe code verso la Francia (fino a 1 km). Molti gli automobilisti indignati. Sul caso è intervenuto anche il vescovo di Ventimiglia Antonio Suetta: "La reazione della Francia è spropositata, non umano e dal punto di vista della solidarietà europea poco leale". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, Russia: conflitto "inevitabile" con la Nato se invia truppe, Roma e Berlino frenano

Maltempo, a Venezia torna l'acqua alta, allagata piazza San Marco

Germania: manifestazioni pro Ucraina a due anni dall'invasione russa