Carceri: Sala, a San Vittore condizioni detenuti indegne

Il sindaco, o si investe o meglio trasferirlo
Il sindaco, o si investe o meglio trasferirlo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 28 OTT - "Le condizioni di vita dei detenuti a San Vittore sono indegne, non è un carcere degno di Milano". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che ha visitato una parte del carcere questa mattina in occasione della presentazione del progetto Off Campus promosso dal Politecnico di Milano a San Vittore. "La mia posizione è che a questo punto o ci si mette mano e si investe, si cambia oppure veramente è meglio trasferirlo", ha concluso. Il sindaco di Milano ha spiegato di avere visitato alcune celle del reparto femminile. "Per fare un piccolissimo esempio, che una stanza dove stanno più donne recluse abbia un bagno con una turca a Milano nel 2022 non va bene - ha spiegato -. O c'è un progetto di vero ammodernamento che ridia dignità al carcere oppure non va bene così". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

G7 a Capri, si apre la seconda giornata: in agenda aiuti all'Ucraina e l'escalation in Medio Oriente

Germania: arrestate due spie russe, volevano sabotare gli aiuti a Kiev

Operazione Shields: il comandante chiede più mezzi nel Mar Rosso